Il Fascismo dei non residenti.

10955311_989408241093200_8230093544258583425_nLa Comunicazione mainstream ha provato a raccontare una storiella fuori dalla realtà. Bastava dare un’occhiatina ai filmati per capire che di residenti in rivolta a Casale San Nicola a Roma non c’era neppure l’ombra. Teste rase, tatuaggi in bella vista e un braccio destro alzato mentre si urlano insulti e slogan razzisti. Ma per i media nazionali erano residenti, non squadracce fasciste. Mi vergogno, anzi provo tanta vergogna per un’informazione italiana che confonde fraudolentemente una protesta civile con una manifestazione fascista di odio ed inciviltà.