#IostoconCantone

Raffaele-CantoneHa ragione Raffaele Cantone. Per sconfiggere la corruzione un primo passo potrebbe esser rappresentato dall’impiego di strumenti investigativi più efficaci, come quelli già in uso per il contrasto della criminalità organizzata (agenti sotto copertura e potenziamento delle intercettazioni ambientali).

Mafia e corruzione sono due patologie che spesso vanno a braccetto, che si intersecano perversamente in uno stesso schema criminale.

L’indignazione del Gasparri di turno alle proposte di Cantone (che è stato paragonato a Pol Pot) non deve sorprendere, anzi bisogna dargli una lettura positiva. Su questi argomenti, il suo scetticismo è solitamente una bussola affidabilissima nell’indicare la giusta direzione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...