Armare la guerra è sbagliato

670x409xstato,P20islamico,P20e,P20kurdistan,P20giugno,P202014.png.pagespeed.ic.sHqKIiiDp-Armare i Peshmerga curdi non è la soluzione migliore. Anzi, l’Europa e L’Italia farebbero bene a promuovere altre opzioni per scongiurare che il massacro in Iraq continui ulteriormente.

A mio modesto avviso, Italia ed Europa dovrebbero intervenire direttamente con il pieno avallo delle Nazioni Unite e in stretta collaborazione con la repubblica curda e il governo di Bagdad. Si dovrebbero aprire subito corridoi umanitari inviando mezzi e forze militari di terra in grado di potersi difendere e soprattutto proteggere le popolazioni dall’attacco da parte dei terroristi. La legittima difesa per uno scopo umanitario è una cosa legittima anche per un pacifista convinto.

Armare la guerra, invece, da qualsiasi parte lo si faccia, è sempre un errore. Il rischio è legittimare un successivo uso delle armi in situazioni meno chiare, dove signori della guerra e/o terroristi potrebbero facilmente insinuarsi. Le dichiarazioni di Di Battista (M5S) che in qualche misura non condanna e quasi giustifica atti di terrorismo, per esempio, confermano che questo rischio è (molto) reale.

Annunci

One thought on “Armare la guerra è sbagliato

  1. Anche in Afghanistan c’era l’avvallo dell’ONU e ciò ha solo alimentato il risentimento di parte del mondo islamico.
    Poi, Di Battista non giustifica affatto e lo scrive poche parole dopo la frase incriminata

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...