Dissentire, si può?

Chi dissente è fuori. Chi si oppone a un disegno di riforma costituzionale assai discutibile va allontanato.

La possibile sostituzione di Corradino Mineo come componente della commissione Affari Costituzionali del Senato è preoccupante, per non dire che sarebbe scandalosa. Il messaggio che porterebbe con sé sarebbe poi molto grave, un tentativo di mettere a tacere chiunque coltivi la bellezza del confronto democratico. Se siamo democratici, se siamo il partito democratico questa roba deve esser OUT. Punto.

PS: a proposito di senato e commissioni parlamentari, direi di occuparci di altro, e visto il livello rasoterra del dibattito, a cui a malincuore mi adeguo, per esempio, mi domando, se sia possibile che un partito come NCD abbia più presidenti di commissioni a Palazzo Madama che voti nel Paese.

Li cambiamo?

Commissione Bilancio, Tesoro e programmazione: Antonio Azzollini (NCD)

Commissione Territorio e Ambiente: Giuseppe Marinello (NCD)

Commissione Lavoro e Previdenza sociale: Maurizio Sacconi (NCD)

Commissione Agricoltura e Produzione agroalimentare: Roberto Formigoni (NCD)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...