LA SICUREZZA PAGATEVELA VOI!!

lega-calcio-Serie AUna scelta coraggiosa di un presidente simbolo mondiale della lotta alle disuguaglianze e alle ingiustizie. Il presidente dell’Uruguay Mujica per contrastare la violenza e il razzismo dilagante negli stadi di calcio ha deciso – poche settimane fa – di non garantire più la presenza delle forze dell’ordine durante le partite. Un mezzo terremoto, che ha provocato le dimissioni in blocco dei vertici della Federcalcio uruguaiana e lo stop del campionato di chiusura.

Una misura che, se applicata al nostro campionato di Serie A, responsabilizzerebbe di più le società nella repressione degli incivili e dei criminali prestati al gioco del calcio.

E poi, non cosa di poco conto, stroncherebbe alla radice tutte le forme di nefasto collateralismo ed indulgenza di alcune società nei confronti delle frange violente del tifo organizzato, causa principale della degenerazione cronica del fenomeno. Una misura efficace e soprattutto equa, direi.

Annunci

One thought on “LA SICUREZZA PAGATEVELA VOI!!

  1. Purtroppo con la situazione arrivata a questo punto di barbarie, eliminare dagli stadi la polizia, significherebbe impedire ad un pubblico normale di poter vedere una partita di calcio. Doveroso invece filmare tutti i comportamenti anomali degli ultras, punirli severamente, inibire loro l’entrata negli stadi per non meno di dieci anni e far pagare con gli interessi alle società tutte le spese per la disponibilità delle forze dell’ordine dentro gli stadi e fuori da essi, finchè la manifestazione non sia conclusa.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...