Un Poeta di Libertà

69 anni fa la liberazione dell’Italia. 69 anni fa siamo tornati ad essere un Paese libero, liberato dal fascismo. Molti sono morti, immaginando un futuro migliore per i propri figli, nipoti, per noi tutti future generazioni.

Non dimentichiamoci di loro, delle loro vite, del loro coraggio, delle loro parole. Parole, come quelle del partigiano Giuseppe Colzani, scritte con questi versi bellissimi. Una poesia bellissima, di libertà, di chi ha combattuto per la nostra di libertà.

Avevo Due Paure

La prima era quella di uccidere

La seconda era quella di morire

Avevo diciassette anni

Poi venne la notte del silenzio

In quel buio si scambiarono le vite

Incollati alle barricate alcuni di noi morivano d’attesa

Incollati alle barricate alcuni di noi vivevano d’attesa

Poi spuntò l’alba

Ed era il 25 Aprile

 Giuseppe  Colzani – Partigiano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...