Fazzone NO!

Un convinto negazionista della presenza delle mafie in terra pontina, che con lo sciagurato aiuto del Governo Berlusconi,  riuscì a impedire anche lo scioglimento del Comune di Fondi. Per il Sen. Fazzone siamo un’isola felice dove le infiltrazioni della criminalità organizzata sono il frutto avvelenato della fantasia di qualche bugiardo di professione. A suo dire poco contano, o meglio contano proprio zero,  le centinaia di arresti ed inchieste, le tante condanne e  il numero crescente di beni confiscati dalla DDA di Roma e Napoli a clan di camorristi e ‘ndraghetisti operanti in tutta la provincia di Latina. Uno così dovresti combatterlo politicamente, contrastare le sue idee, la sua sottocultura politica e impedire che faccia danni nelle istituzioni, soprattutto in quelle più delicate, come la commissione bilaterale antimafia. E se, un partito alleato o meno, propone al PD  il suo nome, il mio partito, dovrebbe rispedirlo al mittente in un millisecondo. A me le larghe intese vanno strette, non le volevo, ma non è questo il punto, perché anche nelle maggioranze politiche più innaturali del mondo la difesa delle istituzioni deve restare un limite invalicabile. E la nomina di Fazzone nella commissione antimafia lo supera questo limite, decisamente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...