Grillo non va in TV, se la fa.

Nasce la tv di Grillo: il decoder costa 60 euro 

Iniziò nei suoi show col prendere a martellate i computer.  Si lanciava in invettive furiose e divertenti contro il web, ma dopo l’incontro folgorante con Casaleggio divenne, invece, strumento fondamentale di costruzione del suo movimento politico. Presa domestichezza con la rete, passata in poco tempo da nemico dell’umanità a volano di libertà e democrazia, le sue attenzioni si spostarono sui mass media, e in particolare sul mezzo televisivo. E su questo Grillo però non sbaglia, il sistema radiotelevisivo e la stampa nel nostro Paese non brillano certo per accessibilità, libertà d’informazione e indipendenza dalla politica e dalle lobby di ogni ordine e grado. La ricetta grillina, verosimilmente dettata dal loro guru Casaleggio, sembra però non esser più orientata a riformare il sistema dell’informazione in Italia, ma ad assecondarlo. Farsi una propria TV, una propria piattaforma proprietaria, diventano un must per Grillo & Casaleggio.

Dopotutto cambiare lo stato delle cose è faticoso, richiede tempi lunghi e forse non è così strategico per chi ha una visione plebiscitaria della politica.  Spezzare il duopolio televisivo, buttare fuori la politica dalla Rai, aprire il mercato a nuovi imprenditori liberi, che si occupano magari solo d’informazione e non siedono in duecentocinquantasei  consigli d’amministrazione diversi sono cose da riformisti, non da populisti.  Sono questioni che puoi affrontare confrontandoti in parlamento con le altre forze politiche, assumendo quindi  il rischio di mescolarti un tantino e prenderti qualche responsabilità in più.

Se scegli la strategia del surgelamento resti una semplice voce critica che denuncia le magagne, ma che non opera per cambiare le cose. E, alla fine, puoi diventare parte di quel sistema che avevi promesso di abbattere. Decoder e digitale terreste, compresi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...