Fighetti e Geni della Politica.

Dice Stefano Fassina: La condanna di Berlusconi è stato un fatto negativo non solo per Berlusconi e per il PDL, ma per tutto il sistema politico. Insisto, quasi una maledizione che prova a bloccarci mentre siamo sulla strada giusta“.

Replica: non è un fatto né positivo né negativo, è un semplice fatto di giustizia. La strada era pure sbagliata, il Governo delle larghe intese è stato un inutile scippo del voto degli elettori, che non poteva durare più di qualche mese. Non è quindi neanche una maledizione, ma il semplice materializzarsi di un destino scontatissimo. Chi non ha voluto piegarsi ai 101 e alle larghe intese, come Civati, è stato definito fighetto da pensatori indipendenti alla Letta. Eh già. E ora? Chi dovrebbe cospargersi il capo di cenere nel PD, come Fassina, Ministro e gran sostenitore delle larghe intese, o meglio prima gran sostenitore e poi Ministro del governassimo, sceglie invece di prendersela con un destino cinico e baro. Geniale.

 

Annunci

2 thoughts on “Fighetti e Geni della Politica.

  1. La presenza in Parlamento di Fassina e ci metterei anche Boccia ed altri che parlano senza pensare è purtroppo la conseguenza della scarsa selezione che nel PD è stata fatta durante la gestione passata. Lo dico da non iscritto ma sarei felice di cambiare idea se per un cambiamento (difficile) di cultura si potesse eleggere segretario un uomo giovane nuovo come Civati. Ma sono pessimista.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...