Bocciata la sinistra

Il documento dei Lettiani è più indigeribile che sorprendente. Un documento che cita  a vanvera Moro e Berlinguer, l’ennesimo. Un documento che più di rilancio della sinistra nel nostro Paese,  cerca di archiviarla e anche in fretta. I Governi alla Letta-Alfano diventano il fine ultimo di tutto.  Il partito democratico diventa un semplice trampolino o anticamera di Palazzo Chigi. E agli italiani che chiedono più salari, più diritti, più merito, più scuola, più uguaglianza, più ambiente e così via. Si risponde che Il loro voto va interpretato, astratto e ricondotto ad una semplice e generica domanda di governo. Un governo che diventa fine supremo di ogni cosa e sul cui altare possono e devono essere sacrificati valori, programmi, elettori, segretari, candidati premier.

Cari Boccia & Co, questa non è più sinistra né di lotta né di governo, è un’altra cosa che si chiama potere per il potere. Lasciate perdere, e soprattutto lasciate perdere la sinistra. Per favore.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...