Un Tetto alle Pensioni D’Oro

Per inettitudine del Governo B e  per scarsa credibilità della nostra politica, in costituzione c’è finito il pareggio di bilancio. Misura sbagliata, che impedirà all’Italia di avere una politica economica in grado di intervenire con risorse pubbliche nelle fasi recessive del ciclo economico. Se John Keynes fosse ancora vivo, avrebbe (forse) battezzato questa scelta come la costituzionalizzazione della decadenza economica di una nazione.

In costituzione, invece, ci poteva e doveva andare altro, per esempio, la proposta di Pippo Civati e Filippo Taddei (giovane e brillante economista) definita “Tetto del Quirinale”. Un nome evocativo per una proposta interessante e concreta, che avrebbe meritato più di altre (e di quella pocanzi citata) di assumere rango costituzionale. Una misura per la sobrietà e per ridurre le disuguaglianze, o quantomeno utile a limitare i suoi eccessi nella gestione della cosa pubblica.

La proposta è semplice: nessun dipendente pubblico dovrà percepire uno stipendio annuale superiore ai 230.000 euro del Presidente della Repubblica. Una misura ineccepibile e seria che, a mio avviso, potrebbe essere applicata anche allo scandalo delle “pensioni d’oro”, che per la cronaca costano alla collettività circa 13 miliardi l’anno.

Il pensionato più ricco d’Italia è un ex-manager della Telecom e percepisce un assegno di 1.000.000 di euro l’anno. Uno sproposito. Se applicassimo solo a questo caso il Tetto del Quirinale si risparmierebbero più di 800.000 euro. Un intervento generalizzato su tutte le pensioni d’oro, di cui beneficiano circa 100.000 super-pensionati, porterebbe a un risparmio nell’ordine di miliardi di euro. Un risparmio che, per stare al dibattito politico di questi giorni, potrebbe essere destinato al reddito di cittadinanza o per scongiurare l’aumento dell’IVA, per dire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...