Dalla parte della buona politica, anche prima dello scandalo Lazio.

“Il mondo cambia col tuo esempio, non con la tua opinione.” Paulo Coelho

A proposito di costi della Politica e fondi ai gruppi consiliari.

2007-2012.

Nei 5 anni da consigliere comunale a Gaeta non ho percepito uno stipendio, un’indennità di funzione, ne tantomeno una diaria giornaliera o dei rimborsi chilometrici. Unico emolumento è stato un gettone di presenza di circa 17 euro per seduta di consiglio e commissione. Nel 2007 quando si insediò la nostra maggioranza i fondi complessivi destinati ai gruppi consiliare ammontavano a 18.000 euro l’anno. La nostra scelta fu già dal primo anno di ridurre drasticamente quei fondi a 6.000 euro.

La nostra scelta fu dettata dalla mano invisibile della buona politica e non dalla necessità di mettersi a riparo dalle ripercussioni di uno scandalo simil-Fiorito, come invece sta provando a fare in questi giorni, maldestramente, l’attuale Sindaco Mitrano, che annuncia l’azzeramento dei fondi ai gruppi consiliari a poche settimane dall’approvazione di un Bilancio di Previsione in cui lui stesso e la sua maggioranza gli avevano invece ampiamente confermati. Effetto Fiorito? Ripiegamento populista? Ai gaetani la (poco) ardua sentenza!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...