Polverini, tra sequestri di democrazia e shopping contromano.

Pare che la Polverini abbandoni l’ostaggio “Regione Lazio” solo per dedicarsi qualche ora allo shopping. La notizia è ribalzata da Facebook ai giornali, suscitando sulla rete e nell’opinione grande indignazione.

Tutto nasce da un post sul social media di una motociclista romana, che scrive: “Ore 19 circa. Via del Corso direzione piazza Venezia. Io in Vespa in coda nel traffico. Improvvisamente una macchina-shuttle vetri neri sfreccia a sinistra. Per abbreviare i tempi fa tutta via del Corso contro mano agevolata dal benestare di vigili vari. Incuriosita la seguo e vedo che il vigile birillo di piazza Venezia blocca il traffico da tutte le direzioni per assicurare il passaggio al macchinone. Mi accanisco. Sarà il Papa? Il macchinone incalza. Direzione via del teatro Marcello, a quell’ora – come da copione – tutti in diligente colonna fino alla Bocca della Verità. Ma Matrix (alias l’autista della monovolume oscurata) se ne frega e via contromano anche qui. All’incrocio i vigili ossequiano! Allora è la Madonna. La seguo. Dove finisce la storia? Di fronte ad un negozio di scarpe. Chi scende? La Polverini, la quale alle 19.20 corredata di scorta e amichetta bionda, scende dal macchinone per ingresso trionfante da Boccanera a Testaccio. L’urgenza stavolta erano un paio di scarpe”

Quanto fondato il racconto lo scopriremo nelle prossime ore. Spero, da cittadino, di non dover aggiungere all’elicottero per la partecipazione a sagre popolari , alle visite a Ponza in motoscafo della Finanza, anche l’autoblu (in contromano) per fare shopping a via del Corso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...