Con paralisi ARPA Lazio ambiente senza tutele.

La Giunta Polverini nuoce gravemente alla salute dei cittadini del Lazio. Dopo aver affossato il diritto alla salute dei cittadini del Lazio con un piano sanitario scellerato e insostenibile è passata all’attacco  dell’ARPA Lazio. Sono già 20 i lavoratori  lasciati a casa ed entro la fine dell’anno sono a rischio altri 100 lavoratori con contratti a tempo determinato.  Oggi,  5 giugno, giornata mondiale dell’Ambiente, mi sembrava giusto e doveroso ricordare che nella mia Regione, causa inerzia assoluta della Giunta Polverini, l’agenzia regionale preposta  ai controlli ambientali a tutela della salute dei cittadini del Lazio è a rischia paralisi.

I lavoratori dell’Arpa Lazio sono dal 1° giugno in stato di agitazione e come reso noto in un comunicato stampa a firma Sindacati Confederali  e RSU Lavoratori,  l’Ente con un taglio alla forza lavoro così ingiustificato e drastico non sarà più in grado di assolvere ai suoi compiti istituzionali come il monitoraggio della qualità dell’aria (centraline), i controlli sulla balneabilità delle acque marine e lacustri, i controlli sulle discariche, i controlli sugli agenti fisici (Campi Elettromagnetici, radiazioni ionizzanti, rumore, vibrazioni ecc.). Insomma, nel Lazio, l’ambiente più che tutelato viene abbandonato dalla Polverini.  Le politiche ambientali della Regione Lazio con la Giunta Polverini sono sempre più ridotte a mera identificazione di località in cui collocare nuove discariche e null’altro.

Da parte mia sono solidale con i lavoratori dell’ARPA e sono anche sicuro che Il Segretario Gasbarra, i nostri rappresentanti in Regione e tutto il PD Lazio continueranno a essere al fianco di lavoratori e cittadini della nostra Regione per sostenere una positiva soluzione del caso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...