Imbratti la mia Città? E Io Non Ti Voto

In molti Comuni d’Italia sono in corso le campagne elettorali per le amministrative del 6 e 7 Maggio. Il momento è davvero propizio per lanciare una campagna così.  Abusivo? Non Ti Voto. Una battaglia concreta per la legalità, un’iniziativa portata avanti da un movimento di opinione che nasce per sensibilizzare i cittadini e costringere la politica ad abbandonare la pratica incivile dei manifesti abusivi. Un manifesto contro la cattiva politica da sottoscrivere e diffondere. Insomma, per chi crede nella buona politica è una campagna da sostenere, subito.

Il Manifesto della campagna #abusivonontivoto QUI
Come Funziona #abusivonontivoto? Clicca QUI

Guardate cosa succede nella mia Gaeta. Un esempio che dimostra come questo malcostume del Manifesto Abusivo sia, purtroppo, ampiamente trasversale. Il Manifesto (nella Foto a destra) è abusivo ma, paradossalmente, abusivo e arbitrario è anche l’utilizzo del simbolo del PD (Di Maggio non è il candidato sostenuto dal Partito Democratico).  Il Manifesto del Candidato Sindaco della Destra, UDC e PDL (Foto a sinistra) ha invece come  particolarità più indecente il fatto che l’affissione abusiva non sia avvenuta nel territorio cittadino, ma addirittura nel Comune limitrofo di Itri. Un caso di Manifesto Abusivo Extraterritoriale. Assurdo.

Annunci

2 thoughts on “Imbratti la mia Città? E Io Non Ti Voto

  1. Forse e’ bene che qualcuno vada in Piazza Traniello…per primo: i tabelloni dove ci sono posti i vari manifesti avevano bloccato l’entrata. Ho telefonato subito a Di Ciaccio, il quale mi rispose : “era l’unico posto dove postarli”.. Spostati i tabelloni e quindi hanno fatto spazio per accere il portone privato. Il tutto senza chiedere permesso, anche se l’antistante e’ comunale, un grado di rispetto. un vero e propio scempio della citta’. Sono anni che richiedo di riparare i fossi, dato che e’ un vero pericolo a chi ci cammina. L’amministrazione Raimondi ha permesso e tuttora lascia il pericolo. Vi preoccupate dri maniifesti abusivi a Itri? Caso mai messi li da qualche fan? E continuiamo a vedere che nessuno si preoccupa di cose oggi serie? Vi rendete conto che quel antististante al palazzo lo hanno riparato gettandoci solo sabbia? e che, sotto la pioggia… sabbie mobili. Mi chiedo tutta la pubblicita contro gli avversari non potevate usarla per aiutare i cittadini?

    Mi piace

  2. Pingback: Abusivo non ti voto, il sito per segnalare online i manifesti elettorali abusivi | politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...