Province, ci siamo incartati

Un occasione persa. Ci siamo incartati, è giusto ammetterlo. La nostra astensione in parlamento sulla proposta dipietrista di abolizione delle Province è stato un vero autogoal. Accusati finanche dal Terzo Polo di essere un partito pro-casta è davvero dura da buttare giù. Sarò un disco rotto, ma dopo questo scivolone alla Camera, sono sempre più convinto che dobbiamo abbandonare le alchimie terzopoliste e lavorare invece sulla chiarezza della nostra proposta politica per il Paese. Siamo il perno dell’alternativa, siamo un partito di governo temporaneamente all’opposizione e allora mettiamo subito in campo un progetto fatto di proposte chiare per il Paese, condividiamole con i nostri alleati naturali e portiamole in parlamento. Il Terzo polo ci seguirà, per istinto di sopravvivenza. Scommettiamo?

Annunci

One thought on “Province, ci siamo incartati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...