Contrasto Disoccupazione Giovanile al Sud: “Contratto Unico&Detassazione”

I dati Istat confermano il trend negativo. Dopo la riduzione registrata a febbraio, il tasso di disoccupazione giovanile cresce di 0,3 punti percentuali, posizionandosi quasi al 30%. Nel 2008 il tasso di disoccupazione giovanile era del 20%. In Italia un giovane su 3 è disoccupato, nel centro-sud questo dato diventa ancor più drammatico, ci sono aree del meridione in cui 2 giovani su 3 sono disoccupati. Servono le riforme strutturali, ma c’è urgenza di intervenire subito con un piano straordinario per favorire l’inserimento dei giovani nel mercato del lavoro.

Si potrebbe proporre per il Sud l’idea del Professor Boeri del “Contratto Unico di Lavoro” associandolo però a un’ipotesi di sua integrale detassazione fiscale e contributiva per 3 anni a favore delle imprese che assumono giovani disoccupati e inoccupati (ndr giovani in cerca della prima occupazione). Una proposta che terrebbe insieme la necessità di intervenire rapidamente per invertire il trend con la possibilità di sperimentare nuove soluzioni per contrastare la precarietà del lavoro nel nostro Paese.

Annunci

2 thoughts on “Contrasto Disoccupazione Giovanile al Sud: “Contratto Unico&Detassazione”

  1. Pingback: Proposte Contrasto Disoccupazione Giovanile, 2 Sostenitori Illustri « Fabio Luciani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...