Ordine del Giorno per sostenere i Referendum su Nucleare, Acqua e Legittimo Impedimento

Nel mese di giugno i cittadini italiani avranno di nuovo modo di potersi esprimere direttamente, con un si o con un no, su alcuni temi che interessano direttamente ciascuno di noi.
Energia nucleare, acqua pubblica ed uguaglianza dei cittadini dinanzi alla legge sono argomenti dei quali si dibatte da mesi a causa delle scelte scellerate del governo, che vorrebbe, invece, impedire agli italiani di far sentire la propria voce. Solo così va letta la scandalosa decisione di non accorpare le votazioni sui quattro quesiti referendari alle elezioni amministrative. Nemmeno lo sperpero di denaro pubblico, ancor più grave in un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo, ha fatto desistere il governo dal boicottare, per l’ennesima volta, una consultazione libera e democratica come quella rappresentata dallo strumento del referendum.
Proprio per evitare il fallimento della consultazione e far vincere chi vuole piegare gli interessi del Paese alle lobby dell’acqua, alla follia dell’atomo e alle vicende giudiziarie del premier, occorre una mobilitazione massiccia della società civile e dei partiti che hanno sposato la causa referendaria.
Ma tale mobilitazione sarà tanto più efficace quanto più saranno univoche le indicazioni di voto sui quattro quesiti sui quali i cittadini saranno chiamati ad esprimersi.
Il Partito Democratico, a livello nazionale, non ha ancora ufficializzato una sua posizione sui quattro quesiti, mentre sarebbe invece necessario, a nostro avviso, fornire una chiara indicazione di voto, quattro SI convinti nel merito, ma che servirebbero anche a non alimentare un’impressione di ondivaghezza che troppo spesso ha caratterizzato, negli ultimi tempi, le posizioni del PD.
Pensiamo che non sia, questo, il momento dell’indecisione o della libertà di coscienza.
Chiediamo pertanto a questa Direzione di esprimere, al pari di quanto fatto già da altre federazioni regionali e provinciali, quattro SI senza esitazione alcuna e di far pervenire al Segretario Bersani il pronunciamento della federazione di Latina, nella speranza che possa essere anch’essa da sprone per una rapida decisione del PD a livello nazionale.

Fabrizio Porcari
Raffaele Viglianti
Alessandra Arena
Cosmo di Perna
Nicoletta Zuliani
Fabio Luciani
Assunta Visca
Claudio Cappelli
Emilio Ciarlo
Emilio Ranieri
Giuseppe Pannone

Annunci

2 thoughts on “Ordine del Giorno per sostenere i Referendum su Nucleare, Acqua e Legittimo Impedimento

  1. Pingback: 4 SI per la Provincia di Latina « Fabio Luciani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...