La Rottamazione conquista i Vescovi italiani

Persino tra le gerarchie della Chiesa iniziano a farsi strada i principi della cosiddetta “ROTTAMAZIONE”, questioni ancora indigeste per molti dirigenti del PD, che continuano ad impedire la piena applicazione del limite dei tre mandati, previsto dal nostro Statuto.
A leggerle non sembrerebbero dichiarazioni della CEI, eppure a parlare di “ricerca degli assetti sociali per il futuro dell’italia” e in particolare della necessita’ nell’ambito politico di “poteri limitati, che si controllino reciprocamente, alla cui guida ci sia alternanza, e sull’esercizio dei quali il giudizio è rimesso ai cittadini”, sono proprio loro, i Vescovi italiani, che aggiungono “Nella revisione della legge elettorale, che è necessaria a tutti i livelli e per tutte le istanze, occorre dare all’elettore un reale potere di scelta e di controllo e bisogna anche affrontare la questione del numero dei mandati e dell’ineleggibilità di quanti hanno pendenze con la giustizia”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...