Fabio Luciani (PD): “Approvazione Pua, passaggio in commissione tappa fondamentale”

Comunicato Stampa del 24-02-2010

«Ha preso il via a Gaeta la seconda fase dell’iter amministrativo del Piano Utilizzazione degli Arenili, per lunedì 1° Marzo è stata convocata la commissione consiliare per esprimere il parere di competenza. Il passaggio in commissione rappresenta una tappa fondamentale per l’adozione definitiva in Consiglio Comunale dello stesso PUA» Così in una nota Fabio Luciani, esponente del Partito Democratico, intervenendo all’indomani della convocazione della commissione urbanistica annunciata dal Presidente Marzio Padovani.
«Il PUA costituisce uno strumento irrinunciabile per programmare in maniera organica l’utilizzo delle spiagge del nostro territorio, che si estendono è giusto ribadirlo su diversi chilometri di costa, compresi tra il promontorio di Vannellamare a Nord-Ovest e quello di Monte Orlando a Sud-Est, dove sono sicuramente racchiuse alcune delle spiagge più belle di tutta la riviera laziale» – Sottolinea Fabio Luciani – «che ora di concretizzare con l’adozione in consiglio comunale, dopo molti mesi di confronto politico e costante concertazione con le associazioni di categoria, un provvedimento strategico per lo sviluppo economico della nostra Città»
«La mancata adozione sinora dello strumento PUA, ha determinato una situazione di incertezza negli operatori, causando il blocco di possibili investimenti e impendendo di fatto la creazione di uno stabile equilibrio tra qualità ambientale e energie imprenditoriali che consenta uno sviluppo economico in grado valorizzare congiuntamente risorse naturali, imprenditorialità e occupazione. Nonostante i ritardi accumulati, l’Amministrazione Comunale sta dimostrando con atti concreti che l’approvazione del piano spiagge rappresenta un punto qualificante e irrinunciabile del suo programma di mandato»
«Le scelte di fondo che caratterizzano l’impostazione del PUA in via di approvazione puntano ad una diversificazione dell’offerta turistico-balneare, da realizzarsi attraverso la previsione di tipologie distinte di strutture balneari, sia per dimensione che per servizi offerti– Continua il Consigliere del PD- « Tali decisioni si basano su una valutazione preliminare delle peculiarità dei diversi arenili e delle attività già esistenti, dunque si andranno ad affiancare ai molti stabilimenti balneari già presenti delle strutture balneari di dimensioni più contenute, che completeranno l’offerta balneare della nostra città».
Infine, sulla questione contingente dell’erosione delle spiagge che sta destando non poche preoccupazioni tra gli addetti ai lavori, in particolare di S. Agostino – Conclude Fabio Luciani rassicurando gli operatori balneari sulla problematica- «sul tema del ripascimento morbido del Litorale di Gaeta , grazie anche all’interessamento del Presidente della Commissione Attività Produttive e Turismo della Regione Lazio On. Domenico Di Resta, il percorso condiviso con gli enti preposti sta procedendo in maniera proficua. Oltre al ripascimento, l’Amministrazione Comunale si sta adoperando anche per la realizzazione di un intervento finalizzato alla manutenzione degli arenili, giustamente invocato anch’esso nei giorni scorsi come necessario dagli operatori balneari».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...