Luciani, De Marchis, Di Perna: “Mozione per Censura Cusani sul Caso Fondi”

Comunicato Partito Democratico 21-01-2010

Le ultime dichiarazione del Presidente Cusani sul Caso Fondi scuotono la società civile e tutta la comunità politica pontina. La totalità delle forze politiche della Provincia di Latina non possono dividersi e devono rifiutare dichiarazioni che attaccano frontalmente Istituzioni dello Stato. Come denunciato con forza anche dal sindacato di polizia Silp Lazio non possono cadere nel vuoto dichiarazioni di un uomo che rappresenta un Istituzione importante come la Provincia di Latina, che per meri obiettivi propagandistici sostiene che quella del ex-Prefetto Frattasi è «una relazione patacca» ed è stata scritta da «pezzi deviati dello Stato».
La mobilitazione contro attacchi a organismi fondamentali del nostro ordinamento democratico, non può limitarsi ad una battaglia di una parte politica piuttosto che di un’altra, ma dovrebbe coinvolgere trasversalmente, senza distinguo possibili, tutte le coalizioni e partiti politici del nostro territorio. Tali affermazioni creano profondo disagio e disorientamento nei cittadini soprattutto se provengono dal presidente di una Provincia, peraltro componente anche del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza.
Il Partito Democratico, per tali ragioni di ricerca di un’iniziativa il più possibile unitaria, che vada oltre gli schieramenti politici e intorno alla quale si possa concentrare un sostegno trasversale delle forze politiche del nostro territorio, propone ancora una volta, attraverso il Consigliere Comunale e Segretario Cittadino di Latina Giorgio De Marchis, il Consigliere Comunale di Gaeta Fabio Luciani e l’Assessore Comunale di Gaeta Cosmo Di Perna, l’iniziativa di una mozione a difesa della legalità nel nostro territorio, che sarà proposta ai nostri rappresentanti per la presentazione in tutti i Consigli Comunali della nostra Provincia.
Infine, lanciamo anche un accorato appello a tutti i consiglieri comunali e rappresentanti delle Istituzioni del nostro territorio per l’adesione e il sostegno di un’iniziativa che ha la finalità di esprimere un forte dissenso rispetto a dichiarazioni che tentano di indebolire la credibilità di vitali Istituzioni dello Stato e di tutti coloro che combattono in prima linea la dura battaglia contro la criminalità organizzata e l’illegalità nel nostro territorio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...